• Una speranza per Charlie Gard: l’ospedale rivaluterà il caso

    Il Great Hormond Street Hospital di Londra pronto a riconsiderare la situazione.

    Il Great Hormond Street Hospital di Londra ha annunciato che rivaluterà il caso del piccolo Charlie G., bimbo di 10 mesi affetto da una rarissima malattia genetica degenerativa letale (sindrome di deplezione mitocondriale), dopo l’intervento di Papa Francesco e del presidente Usa, Donald Trump.

    I medici dopo due sentenza, una della Corte Suprema britannica e della Corte dei Diritti dell’Uomo Ue, avevano ottenuto il diritto di staccare la spina al bimbo, contro la volontà dei genitori. Il Giornale.it