• Trovati sottomarini sovietici affondati. Sono sui fondali del Golfo di Finlandia

    Due sommergibili sovietici affondati nella seconda guerra mondiale sono stati rinvenuti nel Golfo di Finlandia da un gruppo russo di ricerche sottomarine.
    “Abbiamo scoperto due sommergibili, l’Shch-406 e l’Shch-320”, ha detto il capo della spedizione, Konstantin Bogdanov, all’agenzia Interfax, spiegando che entrambi i battelli sono affondati in seguito all’esplosione di mine. “A giudicare dalle condizioni dei sottomarini – ha affermato Bogdanov – si può vedere che in entrambi i casi gli equipaggi hanno lottato per le loro vite dopo le esplosioni. In uno dei sommergibili il portello di boccaporto è completamente aperto, nell’altro i marinai sopravvissuti” all’esplosione “hanno probabilmente cercato di fuggire su un veicolo speciale”. Ansa.it