San Clemente. RIPETUTI DANNEGGIAMENTI A STRUTTURE, SERVIZI PUBBLICI E PARCHI: COMUNE COSTRETTO A ULTERIORI SPESE

RIPETUTI DANNEGGIAMENTI A STRUTTURE, SERVIZI PUBBLICI E PARCHI: COMUNE COSTRETTO A ULTERIORI SPESE
Le segnalazioni che questa Amministrazione riceve a proposito dei ripetuti danneggiamenti a strutture o servizi pubblici, giochi per bambini, attrezzature dei parchi e aree verdi, panchine e quant’altro mi costringono a ricordare come ogni intervento effettuato per ripristinare, riparare o sostituire costituisca un ulteriore carico economico a cui il Comune deve far fronte impegnando risorse pubbliche. Risorse che potrebbero, invece, essere destinate per nuove opere d’interesse collettivo. Provocare danni a ciò che rappresenta un patrimonio per l’intera comunità non è fare un “dispetto” – peraltro molto grave e che implica una denuncia penale – a chi si occupa di amministrare, bensì è colpire tutti coloro che hanno diritto di utilizzarlo in modo civile e rispettoso.
Mirna Cecchini
Sindaca di San Clemente