Saludecio. Bimba di tre anni lasciata per ore sul pullman: tutti assolti

Assolte perché il fatto non costituisce reato. Si è conclusa in questo modo la vicenda giudiziaria che vedeva imputate due donne, accusate del reato di abbandono di minore. L’episodio risale al settembre del 2010. Una bambina di tre anni, che all’epoca frequentava la scuola materna di Saludecio, era rimasta chiusa per tre ore consecutive sul pullman, prima che un passante la notasse. La piccola, stando alla ricostruzione, si era addormentata durante il viaggio verso la scuola, scivolando sul sedile vuoto accanto a lei. Nessuno, nonostante i ripetuti controlli, si era però accorto della sua presenza a bordo.