Riccione. Folle inseguimento e spari per ‘catturare’ latitante

Incubo nelle strade della movida riccionese quando per tentare di fermare un latitante i carabinieri hanno dovuto sparare. L’uomo, un 37enne serbo ricercato dal 2019, non si è fermato all’alt ed è sfrecciato ad altissima velocità a bordo della sua auto nonostante le strade affollate di gente. Alla fine per il malvivente, raggiunto dalle forze dell’ordine, sono scattate le manette.

Lascia un commento