• Novafeltria. Infastidisce e minaccia i dipendenti del Comune: arrestato

    A Novafeltria, dove un uomo è entrato in municipio e, senza alcun apparente motivo, ha cominciato a minacciare ed infastidire i dipendenti. Per cercare di calmarlo sono intervenuti due agenti della municipale ma, visto lo stato di alterazione, è stato chiesto anche l’intervento dei carabinieri. Sul posto è immediatamente giunta una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile: l’uomo era ancora nel palazzo comunale e dopo aver danneggiato a calci una porta, stava urlando ed offendendo i dipendenti costringendoli ad interrompere le loro mansioni. I militari lo hanno invitato a calmarsi e lo hanno fatto salire nell’auto di servizio per accompagnarlo in caserma. Era sotto i fumi dell’alcol. E’ stato arrestato con l’accusa di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio e danneggiamento ed è stato quindi trattenuto nella camera di sicurezza. Questa mattina in tribunale a Rimini il giudice ha convalidato l’arresto.

    Lascia un commento