• Musk sospende l’account Twitter di Kanye West

    Il patron di Tesla, Elon Musk, ha annunciato via Twitter la sospensione dell’account del rapper Kanye West “per incitamento alla violenza”.

    La decisione di Musk è sopraggiunta dopo che il rapper aveva postato un’immagine che raffigurava una svastica intrecciata con una stella di Davide e probabilmente anche per le sue frasi di elogio nei confronti di Adolf Hitler.

    “Solo per chiarire che il suo account è stato sospeso per incitamento alla violenza, non per una mia foto poco lusinghiera”, ha detto Musk in risposta al tweet di West. Il rapper infatti aveva condiviso su Twitter una foto del patron del social a torso nudo che veniva spruzzato con un getto d’acqua, con la didascalia: “Ricordiamo sempre questo come il mio ultimo tweet”.

    Ora West appare sempre più isolato dopo i suoi recenti commenti antisemiti e l’aperta ammirazione per Hitler. In un’intervista con il cospirazionista Alex Jones, il rapper aveva elogiato Adolf Hitler, dicendo di vedere “delle cose buone anche in lui” e concludendo: “Mi piace Hitler”. Ye, così come è conosciuto dopo aver cambiato nome, è da settimane nella bufera per i suoi commenti antisemiti ed è stato scaricato da molti marchi per le sue parole.

    Intanto, la piattaforma social di destra Parler ha annunciato che la sua vendita a West è stata cancellata. Tutte le relazioni e le operazioni commerciali del rapper sono entrate in crisi dopo la bufera per le sue dichiarazioni antisemite.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte