Morciano. Due imprenditori nei guai: hanno truffato il fisco per avere i ristori Covid

Indebita percezione di erogazioni pubbliche ed evasione fiscale: questi i reati contestati a due soggetti amministratori di società a responsabilità limitata di Morciano. Secondo l’accusa hanno gonfiato il bilancio 2019 allo scopo di ottenere i ristori decisi dal Governo per aiutare le aziende in crisi a causa del Covid.

Lascia un commento