Misano. Provoca incidente: lo ritrovano a dormire ubriaco nell’auto

Beccato grazie a una foto col cellulare. Ha tamponato un’auto e, invece di fermarsi, ha tirato dritto. Protagonista un trentunenne di origine ucraina che era alla guida di una Mazda 6. Stava percorrendo via Romagna in direzione mare. Sulla sua stessa direzione di marcia stava procedendo anche un’altra vettura una Lancia Y, guidata da un 23enne, con a bordo un gruppo di ragazzi. All’improvviso la loto utilitaria era stata tamponata da un’altra autovettura, appunto una Mazda. Iragazzi si sono subito fermati ma la Mazda 6, anzichè fermarsi, ha tirato dritto, continuando, imperterrita, la sua corsa. Uno dei ragazzi della Lancia Y ha però avuto l’accortezza di estrarre il cellulare e fotografare la targa dell’auto investitrice. Gli agenti sono così riusciti a risalire al conducente, un 31enne ucraino. Lo hanno trovato, sotto la sua abitazione, a Misano, mentre dormiva all’interno della sua auto, completamente ubriaco. E’ stato denunciato, gli è stata ritirata la patente e l’auto sottoposta a fermo.