• Miriana Trevisan, le attrici difendono Giuseppe Tornatore: “Impensabile che abbia assalito qualcuna”

    Giuseppe Tornatore non può assolutamente aver fatto quello che Miriana Trevisan ha denunciato, dicono le sue muse, Claudia Gerini, Margherita Buy, Laura Chiatti, Kenia Rappoport e Margareth Madè. Come riporta il Messaggero, le attrici che hanno lavorato con il regista di Nuovo cinema Paradiso, lo difendono a spada tratta. “Giuseppe un molestatore? Ma se è uno dei più grandi gentiluomini con cui abbia mai lavorato – dice la Buy – È impensabile che abbia assalito qualcuna”. “È un professionista, un maestro, un grande uomo”, aggiunge la Madè. “Tornatore è un vero signore e un serio professionista. Con me è stato ineccepibile, chiedendomi di partecipare ad uno dei suoi film migliori, mi ha fatto un grande onore”, spiega Laura Chiatti e la Gerini chiude la polemica così: “Ho solo ricordi piacevolissimi dell’esperienza con Tornatore che si è comportato come un galantuomo d’altri tempi. È giusto, ci mancherebbe, che le violenze sessuali vengano denunciate e punite. Ma non lo è cavalcare l’aria del tempo solo per far parlare di sé”. Libero