Mattarella a Bologna, incontra i familiari delle vittime di Ustica e 2 agosto

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato in centro a Bologna per la sua giornata di visita ai familiari delle vittime delle stragi di Ustica e del 2 agosto 1980, nell’anno del quarantesimo anniversario. Dopo Pertini, è il primo capo dello Stato presente alle commemorazioni.

 [youtube https://www.youtube.com/watch?v=YO6cn3HI12c]

Mattarella seguirà prima la Messa nella cattedrale di San Pietro, celebrata dal cardinale Matteo Zuppi. Poi andrà in stazione a rendere omaggio alla lapide che ricorda i caduti nella sala d’aspetto della stazione dove esplose la bomba che uccise 85 persone e ne ferì 200. A seguire, sarà al Museo della memoria di Ustica, dove è conservato il relitto dell’aereo DC9 Bologna-Palermo che si inabissò il 27 giugno 1980, con 81 vittime.


Fonte originale: Leggi ora la fonte