• Kiev, russi si preparano a lasciare centrale Zaporizhzhia

    (ANSA) – ROMA, 27 NOV – Secondo il presidente dell’agenzia
    nucleare ucraina Energoatom Petr Kotin ci sarebbero segnali che
    l’esercito russo si starebbe preparando a lasciare la centrale
    nucleare di Zaporizhzhia: “Nelle ultime settimane abbiamo
    effettivamente avuto informazioni secondo cui ci sono segnali
    che i russi potrebbero lasciare la centrale di Zaporizhzhia”, ha
    detto alla tv nazionale, citato da Ukrainska Pravda. Kotin ha
    sottolineato che “è troppo presto per dire che l’esercito russo
    stia lasciando l’impianto”, ma si può dire che si stanno “preparando”, “c’è l’impressione che stiano facendo le valigie e
    rubando tutto quello che riescono a trovare”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte