I VERTICI DI CONFARTIGIANATO RICEVUTI AL COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO

v\:* {behavior:url(#default#VML);}
o\:* {behavior:url(#default#VML);}
w\:* {behavior:url(#default#VML);}
.shape {behavior:url(#default#VML);}

Immagine che contiene testo, clipart

Descrizione generata automaticamente

 

 

I VERTICI DI CONFARTIGIANATO RICEVUTI

AL COMANDO PROVINCIALE DEI VIGILI DEL FUOCO

 

Rimini, 6 agosto 2022 – I vertici di Confartigianato Imprese Rimini sono stati ricevuti al Comando dei Vigili del Fuoco della Provincia di Rimini dal Comandante Ing. Piergiacomo Cancelliere.

 

Per l’Associazione erano presenti il segretario provinciale Gianluca Capriotti, il coordinatore Sergio Loggia e il funzionario Giovanni Lezzi. Presente anche Andrea Albini, direttore cooperativa bagnini Rimini Sud.

 

“Per la nostra provincia, come tante in Italia – il commento di Confartigianato Imprese Rimini – è molto importante parlare di sicurezza del territorio e di gestione delle emergenze in un’ottica di forte raccordo con le istituzioni; concordiamo sulla necessità di dare impulso a tutte le iniziative che possano ampliare e rafforzare questo tipo di cultura in particolare nei giovani, così come nei luoghi di lavoro dove imprenditori lavoratori sono impegnati a contrastare comportamenti negligenti, superficiali o anche dolosi che generano situazioni di grave pericolo sul territorio. A nome delle imprese plaudiamo alla tempestività e all’efficacia degli interventi, e ci siamo resi disponibili ad essere un interlocutore per ogni necessità”.

 

Nell’incontro, anche le riflessioni comuni sul Decreto ministeriale del settembre scorso con le indicazioni applicative pubblicate dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco e riguardanti i ‘Criteri per la gestione dei luoghi di lavoro in esercizio ed in emergenza e caratteristiche dello specifico servizio di prevenzione e protezione antincendio’.

C’è piena sintonia sul rendere l’attività formativa, che in azienda riguarda gli addetti antincendio, anche un momento di sensibilizzazione per considerare il rispetto della sicurezza come investimento strategico per la tutela del lavoratore e dell’impresa.

 

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa: SMART Comunicazione

 

immagine_evidenza