• Finlandia, uomo accoltella alcune persone. La polizia gli spara e lo blocca. La tv: ”erano in tre e gridavano Allah akbar”

    Terrore nella città di Turku. La polizia spara e ferma un uomo. La tv svedese: “Gli aggressori erano tre e gridavano Allah Akbar”

    Il terrore piomba anche in Finlandia. Diverse persone sono state accoltellate nella città finlandese di Turku.

    Una persona è stata arrestata. Lo ha affermato la polizia, che avrebbe sparato alla gamba dell’uomo e lo avrebbe immobilizzato. Lo riferiscono i media locali. Testimoni riportano di un corpo coperto da un lenzuolo e di due feriti.

    Secondo la tv svedese Yle, gli aggressori erano in tre, correvano in mezzo alla strada e gridavano Allahu Akbar”.

    La polizia finlandese ha annunciato il rafforzamento delle misure di sicurezza all’aeroporto e alle stazioni ferroviarie di Helsinki. Testimoni hanno raccontato di aver visto almeno una persona senza vita. Lo scrivono i media finlandesi. Almeno altre due persone sono rimaste ferite, secondo l’emittente nazionale Yle. L’aggressore sarebbe di origine straniera. Il Giornale.it