Cattolica. Furto con spaccata, presa banda di malviventi

Neppure il tempo di chiedere più sicurezza che i carabinieri rispondono “presente”. Ieri infatti i militari hanno eseguito un fermo nei confronti di un marocchino 23enne clandestino in Italia che, insieme dal altri 4 complici, aveva messo a segno un furto in una boutique di via Bovio. Lo straniero, a bordo di una Mercedes Classe A, ha insospettito una pattuglia che lo ha seguito fino in viale Ceccarini dove è stato fermato. All’interno dell’abitacolo sono stati trovati borse, scarpe, agende e valigie. Con lui altre 4 persone, ritenute complici del 23enne tutti di nazionalità albanese, una delle quali, interrogata dai carabinieri, ha fatto delle parziali ammissioni permettendo di recuperare parte della refurtiva.