Bullismo: aggrediscono e minacciano ragazzo, 5 denunciati

(ANSA) – BOLOGNA, 27 GEN – Tre ragazzi e una ragazza di 14
anni e uno di 16 sono stati denunciati dai carabinieri per atti
persecutori in concorso. Secondo quanto accertato dalle
indagini, coordinate dalla Procura per i minorenni, i cinque, in
periferia a Bologna, avrebbero deriso, aggredito, minacciato con
un coltello un coetaneo, filmando con lo smartphone la scena,
per dargli una lezione dopo che lui aveva parlato male di loro.
    A denunciare l’accaduto ai militari è stata la madre della
vittima, l’episodio è accaduto nel pomeriggio di martedì 18
gennaio.
    A casa del giovane ha suonato una ragazza che gli ha detto che
doveva parlargli: quando il 14enne è sceso è stato minacciato
con la lama e aggredito. Dalla denuncia, presentata dalla madre,
sono scattate le indagini e militari della stazione di
Corticella hanno individuato il gruppo, che usava anche un
simbolo per riconoscersi e ‘firmarsi’ tracciato anche su alcuni
muri. Durante le perquisizioni domiciliari, è stato scoperto il
filmato dell’aggressione e, a casa del 16enne, il coltello usato
per spaventare la vittima. Quest’ultimo ragazzo è stato
denunciato anche per porto abusivo di oggetti atti a offendere e
detenzione di sostanze stupefacenti perché aveva anche un paio
di grammi di marijuana. I carabinieri hanno poi cancellato la
scritte tracciate dal gruppo. (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte