San Giovanni. Trova il marito riverso a terra per colpa di una fuga di gas: momenti di paura

Momenti di terrore a Pianventena. Qui, in casa, la moglie non trovava più il marito. Lo ha chiamato ad alta voce, finché non ha perlustrato tutta la villetta. All’arrivo nella taverna ha trovato l’uomo a terra privo di conoscenza. Un vero shock. Sentendo anche uno strano odore ha così aperto la finesta e chiamato immediatamente il 118 che a propria volta hanno allertato i vigili del fuoco, visto che era stata rilevata una fuga di monossido. Il luogo è stato fatto sgombrare. Il settantenne è stato portato in ospedale a Riccione ma sia lui che la moglie per fortuna se la sono cavata solamente con una terribile paura. A causare tutto la caldaia che aveva smesso di funzionare.