San Clemente: CIRCOLAZIONE DEI CANI SUL TERRITORIO: pugno di ferro e multe

CIRCOLAZIONE DEI CANI SUL TERRITORIO COMUNALE: LA NOTA DELLA SINDACA, MIRNA CECCHINI

In considerazione e a seguito delle numerose lamentele pervenute agli Uffici nonché presentate alla sottoscritta, si rammenta che la gestione e circolazione dei cani sul territorio comunale di San Clemente, con riferimento anche all’igiene del suolo pubblico, viene disciplinata da apposite ordinanze sindacali – tra cui la numero 15 dell’8 giugno 2012 e la numero 9 del 28 aprile 2017 – che più nello specifico attestano come:

– “i cittadini proprietari e/o detentori, debbano condurre e tenere al guinzaglio, durante le passeggiate o quant’altro lungo le aree pubbliche di tutto il territorio comunale, i cani di loro proprietà o comunque in loro custodia, con conseguente divieto assoluto di lasciare che gli stessi circolino liberamente, eccezion fatta per i cani da caccia durante il periodo venatorio”;

– “i cittadini interessati, proprietari e/o detentori, debbano, di norma, custodire i cani all’interno della proprietà privata, salvo i casi consentiti dalla legge, avendo cura che gli stessi non ne fuoriescano”;

– “i cittadini interessati evitino che i cani di loro proprietà o comunque in loro custodia, lordino le aiuole, i parchi atterzzati, gli spazi verdi, le vie, le piazze e, in generale, le aree urbane frequentate dall’utenza”.

Nei confronti dei trasgressori sono stabilite sanzioni amministrative pecuniarie, oltre le eventuali spese di notifica, da euro 25 ad euro 500.

Il comportamento dei proprietari che consentono il verificarsi di tali situazioni è contrario, voglio ricordarlo, sia alle disposizioni di legge sia all’effettivo, basilare principio della convivenza e del reciproco rispetto. Richiamo pertanto l’attenzione dell’intera comunità all’osservanza delle norme affinché rimostranze e reclami non abbiano più a ripetersi.

Sarà comunque mia personale cura, stante le condizioni di disagio rappresentate, provvedere puntualmente alle continue segnalazioni, soprattutto in alcuni quartieri, alle Guardie Ecozoofile e alla Polizia Municipale.

Mirna Cecchini, Sindaco di San Clemente

L'immagine può contenere: cane