Morciano. STADIO CARLO BRIGO – NOVITÀ’ IN VISTA

Due importanti novità per lo stadio comunale ‘Carlo Brigo’ di Morciano di Romagna che sicuramente faranno felici sportivi e non solo. La prima notizia è che volgono ormai al termine i lavori per la realizzazione del nuovo campo da calcio sintetico. Dopo il parere favorevole espresso dal Coni nei confronti del progetto dell’amministrazione comunale, nei giorni scorsi i tecnici della Lega Nazionale Dilettanti hanno svolto un sopralluogo per accertare le condizioni dell’impiantistica che dovrà garantire lo smaltimento e il deflusso dell’acqua in caso di pioggia, evitando quindi un eccessivo assorbimento. Impiantistica che è stata ritenuta conforme alle nuove, stringenti normative in materia di sicurezza nelle strutture sportive. A questo punto non resta che posizionare il tappetto di erba sintetica, arrivato a Morciano proprio in queste ore. Nella giornata di lunedì 2 dicembre è prevista la posa del manto e a quel punto l’intervento potrà dirsi ultimato. Il nuovo campo è omologato per disputare incontri del campionato di serie D. A tal proposito, alcune società calcistiche del circondario hanno già manifestato il loro interessamento all’utilizzo dell’impianto. Nel frattempo il Comune sta stringendo i tempi per il secondo stralcio dei lavori di riqualificazione dello stadio comunale, che porterà alla sistemazione delle gradinate e la pavimentazione dell’area di ingresso per garantire quindi l’accesso ai disabili. L’amministrazione comunale si prepara ad investire 150mila euro: 75mila sono stati ottenuti grazie a un finanziamento a fondo perduto della Regione Emilia – Romagna, i restanti 75mila tramite un mutuo a tasso zero ottenuto per tramite del Credito Sportivo. I lavori verranno appaltati entro l’anno.