Morciano. I progetti del Gal Valli Marecchia e Conca

Tutti i numeri del Gal Valli Marecchia e Conca e i progetti per il futuro.

Sono più di 60 i progetti finanziati con i bandi per oltre 3 milioni e 800 mila euro che hanno generato investimenti per oltre 7 milioni e 200mila euro. Aperto il bando per lo sviluppo e la promozione delle filiere corte, ne sono in uscita tre nuovi su promozione brand e territorio, salvaguardia del patrimonio paesaggistico e storico, aiuto all’avviamento e investimenti in neoimprese extra agricole in zone rurali.
In itinere una raccolta di immagini su Valmarecchia e Valconca per istituire un archivio fotografico delle due vallate.

Inizia un nuovo anno e sono tanti gli obiettivi ambiziosi del Gal Valli Marecchia e Conca dopo un 2019 chiuso con tante azioni avviate e messe in essere per lo sviluppo del territorio.

Con i bandi Gal sono stati finanziati 58 soggetti privati e 11 enti pubblici per un totale di oltre 3 milioni e 800 mila euro  che hanno generato investimenti per oltre 7 milioni e 200mila euro.

E’ stata approvata dalla Regione la 1° modifica del Piano di Azione Locale che conferma in gran parte le azioni preventivate nel piano originario del 2016 e prevede la riallocazione delle risorse andate a bando e non assegnate.

Si è appena concluso il bando, in seconda edizione, rivolto a nuove imprese 6.2.01: Aiuto avviamento imprese extra-agricole in zone rurali al quale hanno partecipato 4 nuovi soggetti.

E’ in corso quello, valido su tutto il territorio Gal, relativo all’operazione 16.4.01 “Cooperazione per lo sviluppo e la promozione di filiere corte” con scadenza 06/04/2020 e rivolto esclusivamente a forme di cooperazione tra imprenditori agricoli, organizzazioni di produttori, associazioni di organizzazione di produttori e reti di impresa.

A breve usciranno inoltre tre nuovi bandi rivolti a imprese e singoli cittadini:

“Promozione brand e territorio”: potranno partecipare piccole, medie, micro imprese in forma singola o associata, aziende agricole, associazioni e fondazioni senza scopo di lucro che presenteranno azioni promozionali e di marketing in cui vengano promossi il territorio e il brand “Valli Marecchia e Conca – Salute, viaggiatore”
Risorse disponibili € 300.000

“Interventi per la salvaguardia del patrimonio Paesaggistico e Storico”: possono partecipare imprese agricole singole o associate, PMI singole o associate, proprietà collettive, consorzi privati, associazioni e fondazioni senza scopo di lucro.
Risorse disponibili € 210.000

“Aiuto all’avviamento e investimenti in neoimprese extra agricole in zone rurali”: potranno partecipare persone che intendono costituire una nuova impresa individuale, o imprese già costituite con meno di un anno di vita.
Risorse disponibili € 505.000

Inoltre il GAL Valli Marecchia e Conca sta lavorando a una raccolta di immagini su Valmarecchia e Valconca con cui istituire un archivio fotografico delle due vallate che possa poi essere messo gratuitamente a disposizione di associazioni, enti e Comuni che ne faranno richiesta per la promozione turistica dei nostri territori ma senza scopo di lucro.

La richiesta è aperta a tutti i fotografi professionisti e amatoriali, senza vincoli di età, o nazionalità, enti pubblici e associazioni.

 

Gal Valli Marecchia e Conca