Montescudo-Monte Colombo. DALL’AFGHANISTAN IN ITALIA QUATTRO MINORI CLANDESTINI RINTRACCIATI DAI CARABINIERI

DALL’AFGHANISTAN IN ITALIA

QUATTRO MINORI CLANDESTINI RINTRACCIATI DAI CARABINIERI

 

Nel pomeriggio di ieri, in Montescudo-Monte Colombo (RN), i militari della locale Stazione sono intervenuti in quella via Chitarrara, presso i Magazzini di deposito della ditta “Mondo Convenienza”, a seguito di richiesta giunta su numero di emergenza 112 e pervenuta da un autotrasportatore di Nazionalità Bulgara, il quale, nelle fasi di scaricamento della merce dal proprio autocarro, ha sorpreso, nascosti all’interno del cassone, quattro minorenni.

Nella circostanza, i clandestini hanno riferito di essere partiti dall’Afghanistan circa sei mesi addietro, senza meglio specificare le modalità del viaggio. I minori, accompagnati presso l’ospedale di Riccione per le prime cure, in buone condizioni di salute, dopo gli accertamenti di rito venivano presi in carico dal servizio emergenza minori dell’A.U.S.L. Romagna mediante affidamento alla coop. Sociale “coopcad” con sede in rimini. Escluso, al momento, il coinvolgimento del trasportatore.