Misano. Rapina in banca: sequestrati dipendenti

Rapina nella filiale di Misano della Banca Popolare della Valconca con dipendenti aggrediti e sequestrati da tre malviventi. A quanto pare i rapinatori sarebbero riusciti a entrare nottetempo nell’istituto attendendo così che la mattina entrassero i dipendenti per poi bloccarli appena arrivavano al lavoro. Questi ultimi sono stati poi costretti ad aprire la cassaforte e il bancomat. Dopo aver fatto razzia di contanti la banda se l’è data a gambe lasciando legati gli impiegati con delle fascette. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno liberato i sequestrati e stanno visionando le immagini delle telecamere. Chiaro che si tratta di professionisti che hanno studiato il colpo dei minimi dettagli.