Misano. “MISANO, PER UN COMMERCIO VICINO E SOSTENIBILE”

Misano Adriatico, 11 gennaio 2020 – Prende formalmente il via il processo partecipativo “Misano, per un commercio e sostenibile” finanziato con 15.000 euro dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del bando “Partecipazione 2019”.

 

Il progetto intende condurre cittadini, operatori del settore commercio e amministrazione comunale alla definizione di strategie per la riqualificazione urbana e il rilancio del commercio di vicinato, nell’ottica dello sviluppo sostenibile. Il presupposto è che, oggi, perseguire una crescita dell’economia locale non può prescindere da attivare strategie condivise con il territorio, che riescano a coniugare la tutela dell’ambiente con un maggior benessere sociale dei cittadini, migliorando al contempo la qualità dell’ambiente urbano.

 

Per il quarto anno consecutivo l’Amministrazione Comunale ottiene un finanziamento per attivare un confronto diretto e attivo con i cittadini e gli attori locali, nell’ambito dei propri processi decisionali.

 

‘Misano, per un commercio vicino e sostenibile’ si svilupperà nei primi cinque mesi del 2020, prevede laboratori di partecipazione attiva che coinvolgeranno la cittadinanza e il mondo del piccolo commercio e non solo. Si aggiungeranno eventi di condivisione e scambio di idee ed esperienze. Tutti i cittadini e le associazioni di categoria saranno invitati ad intervenire.

 

Le proposte che emergeranno dal lavoro di condivisione e partecipazione, saranno oggetto di un protocollo di intesa tra amministrazione comunale e associazioni di categoria, in modo tale da definire in modo trasparente le attività da mettere in campo e le finalità da perseguire con gli interessi reciproci.

 

Hanno aderito formalmente al progetto il Comitato di quartiere di Portoverde, il Comitato Cittadino di Misano Brasile, Confcommercio Imprese per l’Italia e l’Associazione CNA di Misano.