Misano. Caregiver day 2019 “Prendersi cura per non dimenticare”

Caregiver day 2019

20 maggio Riccione “Prendersi cura per non dimenticare”

 

Continua il programma nei diversi Comuni della provincia di Rimini per riconoscere e sostenere il caregiver familiare, colui che si prende cura di una persona non autosufficiente.

L’incontro si terrà a Riccione lunedì 20 maggio presso il Centro Sociale Nautilus in via Lazio, 18 – dalle ore 11,00 alle 16,00. Il tema è “Prendersi cura per non dimenticare”: L’esperienza del Centro d’Incontro per le persone con problemi di memoria e familiari.

Dalle 11,00 alle 12,30 Incontro e presentazione con familiari, partner del progetto e cittadinanza. Interverrà Donatella Venturi, psicologa esperta in psicologia gerontologica e testimonianze di familiari, partner e studenti in alternanza scuola lavoro del Liceo Volta-Fellini.

Dalle 12,30 alle 16,00 Accoglienza e conoscenza attività. Iniziativa a cura di Associazione Alzheimer Rimini.

Proprio al caregiver sono dedicate a fine maggio di ogni anno queste iniziative come previsto dalla legge regionale 2/2014, al fine di riconoscere l’importante ruolo che svolge e, al contempo, farlo sentire meno solo. Lo scopo è sensibilizzare la comunità sul valore sociale del caregiver familiare con la collaborazione degli enti locali e
delle Aziende sanitarie, valorizzando la partecipazione del terzo settore. Ogni anno i familiari partecipano attivamente, si informano delle esperienze provenienti dai singoli territori al fine della diffusione delle buone pratiche, si documentano e ricevono stampe con le iniziative e progetti di valorizzazione e supporto dei caregiver familiari.

 

Con un ricco programma di eventi si daranno anche quest’anno indicazioni utili sui servizi, i progetti e le attività in atto nel territorio e al contempo di coinvolgere la cittadinanza a questi temi, proprio per evitare il rischio di isolamento. Queste giornate dedicate al caregiver familiare sono promosse dall’Ufficio di Piano del Distretto di Riccione e sostenute dal volontariato attivo in ambito socio-assistenziale, con ente capofila l’associazione Alzheimer Rimini. L’obiettivo è dunque sensibilizzare, informare, formare e partecipare il più possibile offrendo le informazioni aggiornate, i contatti utili ed esperienze significative. L’iniziativa si è potuta realizzare grazie alla stretta collaborazione con Ausl Romagna, i Comuni di Riccione, Cattolica, Morciano di Romagna, Montescudo – Monte Colombo, Coriano, San Giovanni in Marignano, Saludecio, con il patrocinio della Provincia di Rimini e della Regione Emilia-Romagna. Ma ancora più ricca è la rete di attori che hanno aderito al programma: una trentina di enti del Terzo settore con iniziative che si terranno fino a metà giugno.

Gli eventi in piazza si terranno domenica 26 maggio a San Giovanni in Marignano in Piazza Silvagni ore 10,00 – 13,00 e nel pomeriggio a Montescudo-Monte Colombo in Piazza Municipio alle ore 16,00. Al Teatro Rosaspina alle ore 18,00 si potrà assistere a “Diversamente disabili. Storie e pensieri sulla disabilità” di e con Roberto Mercadini.