Cattolica. Tenta di soffocare la ex con un cuscino

Un foggiano di 30 anni residente a Cattolica è stato raggiunto da divieto di avvicinamento alla ex compagna. Una storia di violenze, subite solo per tutelare il figlio piccolo. Lui avrebbe anche tentato di soffocarla con un cuscino, poi pugni e schiaffi: anni di inferno. La donna alla fine è riuscita finalmente a dire basta e rivolgersi ai carabinieri.