Cattolica. “Street control” e “TELE LASER DIGICAM”: controlli sulle strade dalla polizia

POLIZIA DI STATO
SEZIONE POLIZIA STRADALE
PESARO
COMUNICATO STAMPA
In quest’ultimo weekend, la Sezione Polizia Stradale di Pesaro ha effettuato
nr. 35 servizi di vigilanza stradale, con ausilio delle ultime e moderne tecnologie
elettroniche, tra cui “STREET CONTROL” ( verifica copertura assicurativa,
revisione e compendio furto) e “TELE LASER DIGICAM”(Svelocità), in merito
all’attività svolta con lo STREET CONTROL sono stati verificati ben 350 veicoli,
con la verifica di 19 mancanza di revisione periodica, mentre con TELELASER
DIGICAM sono state accertate e contestate nr. 7 eccessi di velocità.
Sono stati, fermati e sanzionati ben 9 automobilisti privi delle cinture di
sicurezza, per ognuno di loro è stata contestata la sanzione di 81 euro e avviata la
procedura di decurtazione di 5 punti sulla patente. (art. 172, I e X CdS).
In questi ultimi tre giorni, si sono verificati numerosi incidenti stradali, di cui
nr. 4 con feriti più o meno gravi:
alle ore 02,37 del 9 agosto 2019 a Fossosejore, fuori dal centro abitato del
Comune di Pesaro, pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Urbino, è
intervenuta per rilevare un sinistro stradale dove era coinvolta un’autovettura Fiat
Bravo ed un motociclo Vespa il cui conducente veniva trasportato presso il locale
nosocomio per cure del caso. Il conducente del motoveicolo perdeva il controllo del
mezzo e cadendo a terra andava a collidere contro la Fiat Bravo.
alle ore 12.55 del IO agosto 2019 sull’Autostrada AI4 all’altezza del
chilometro 150 direzione sud, territorio del Comune di Pesaro, il conducente di
un’autovettura Hyundai ilO con a bordo tre persone, presumibilmente per una
distrazione, urtava lateralmente un SUV Jeep con a bordo 4 persone. Dopo l’impatto
la Hyundai ilO deviava verso sinistra e dopo aver urtato violentemente il new jersey
centrale si ribaltava sul fianco. Le tre persone a bordo, venivano trasportate
all’Ospedale di Pesaro per le cure del caso.
alle ore 22,15 dell ‘ Il agosto 2019 sull’autostrada A14 in prossimità del
chilometro 148 direzione sud, territorio del Comune di Gradara, un mezzo pesante
condotto da S.C. di 35 anni, di nazionalità romena, residente in Italia, mentre
procedeva sulla corsia di marcia, raggiungeva e tamponava violentemente
un’autovettura Fiat Punto con tre persone a bordo, tutte ferite, di cui un bambino di
6 anni che, riportava gravi lesioni, tanto da essere trasportato con urgenza
all’ospedale Bufalini di Cesena in Prognosi Riservata. Sono in corso, gli
accertamenti da parte della Sottosezione Polizia Stradale di Fano, per il mancato uso
dei sistemi di ritenuta previsti per i minori ed eventuali violazioni relative al
mancato rispetto dei limiti di velocità. Sul posto intervenivano: nr. 2 pattuglie della
Polizia Stradale, nr. 3 ambulanze ed una squadra dei Vigili del Fuoco per estrarre le
persone ferite all’interno della Fiat Punto. Il traffico non veniva mai bloccato
venendo deviato nella terza corsia di sorpasso.
L’impegno sul fronte della prevenzione e contrasto al fenomeno della guida
in stato di ebbrezza alcolica e sotto l’influenza degli stupefacenti è continuo, per la
Sezione Polizia Stradale di Pesaro, in questi giorni antecedenti a Ferragosto, lungo
le principali arterie cittadine, provinciali ed autostradali.
Gli obiettivi dei controlli su strada, in un contesto di prevenzione, saranno
perseguiti, con l’esperienza e la consueta professionalità.