Cattolica. Si mette a sparare nell’arenile antistante al “Bikini”

Denunciato a piede libero dai carabinieri di Riccione C.V., 56enne, residente a Cattolica, pregiudicato. L’indagato nell’arenile antistante il locale pubblico “Bikini” di Cattolica, estraeva una pistola esplodendo alcuni colpi in aria. I militari, su richiesta di alcuni passanti, intervenivano immediatamente sul posto fermando il soggetto che veniva trovato in possesso di un’arma giocattolo a salve – fedele riproduzione della beretta 92 FS – e di 31 cartucce. Il soggetto veniva quindi indagato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Rimini per procurato allarme.