CATTOLICA. LA VENDITA DELLE FARMACIE COMUNALI UN AFFARE PER LA CITTA’

L’amministrazione comunale di Cattolica ha comunicato che sono sette gli operatori e le società del settore disponibili a gestire le due farmacie comunali della città. Un affare da 80mila euro all’anno perchè il bando di assegnazione prevede la concessione per la durata di 20 anni al prezzo di oltre 1 milione e mezzo di euro.

“Sapere che tanti soggetti hanno dimostrato interesse per tale offerta significa che stiamo lavorando bene. Un affare per la città in quanto la privatizzazione delle farmacie consentirà di ottenere risorse economiche da utilizzare nelle opere di riqualificazione urbana e nella manutenzione di strade e piazze”. Questa la dichiarazione del Sindaco di Cattolica Mariano Gennari.

Salvatore Occhiuto