Cattolica. Fatture inesistenti: pesante condanna per maresciallo della guardia di finanza

Maresciallo all’epoca della tenenza dei Cattolica della guardia di finanza condannato a sei  anni e quattro mesi di carcere. E’ quando deciso dal Tribunale: l’uomo era accusato di concussione ed emissione di fatture inesistenti. A svolgere le indagini e a inchiodarlo i suoi stessi colleghi.