Cattolica. Cocaina sul lungomare e alle fermate del bus

Arrestati a Cattolica cinque cittadini albanesi tra i 21 e i 28 anni per spaccio di cocaina. La banda arrivava a oltre 60 cessioni quotidiane di stupefacente, sul lungomare e alle fermate del bus, guadagnando fino a quattromila euro al giorno. Il covo degli spacciatori erano un residence di Bellariva e Marina Centro, dove i carabinieri hanno rinvenuto soldi contanti, coltelli e cellulari usa e getta. Dalle indagini delle tenenza di Cattolica è inoltre emerso come i cinque regolarmente tornassero in Albania per rifornirsi di stupefacente e depositare il denaro ricavato.