Cattolica. La Regina fa il “pienone” nel primo weekend di dicembre

Cattolica fa il “pienone” nel primo weekend di dicembre

REGINA DI GHIACCIO: 1 KM CHE STUPISCE

Le strade invase da migliaia di persone, dalla pista di ghiaccio passando per il salotto gourmet, fino al Santa Claus village. Gente entusiasta del clima festivo che si respira in città. Senza dimenticare le centinaia di ragazzi, con parenti al seguito, impegnati nello YAGP che hanno vissuto la Regina al meglio

Quello appena trascorso è stato un weekend meraviglioso per Cattolica. Complice le ottime condizioni meteo, per le vie cittadine si sono riversati in migliaia. Turisti, ma non solo. La “Regina di ghiaccio” ha attirato gli amanti dello spirito natalizio. Il Villaggio Pejo e la pista di pattinaggio su ghiaccio in Piazza Primo Maggio sono state le attrattive che si sono aggiunte al chilometro di divertimento inaugurato lo scorso 24 novembre. Il punto informativo degli amici trentini è stato meta di numerosi curiosi ai quali sono stati distribuiti materiale promozionale e coupon con scontistiche sulle attività invernali a Pejo. Anche la pista di ghiaccio ha accolto tantissima gente che si è divertita con i pattini ai piedi. In tanti poi sono andati alla ricerca di qualcosa di buono per il palato ed in viale Bovio hanno trovato risposta. Le casine del Salotto Gourmet ed i ristoratori cattolichini, in una ambientazione davvero chic, sono stati pronti a deliziare gli ospiti con le loro proposte culinarie. Alcuni, a ragione, hanno detto di aver trovato l’aperitivo più cool dell’inverno.

Fine settimana di gran lavoro anche per Babbo Natale e tutti i suoi aiutanti. Il “Santa Claus Village” in Piazza della Repubblica ha accolto numerosissime famiglie. Il grande teatro al coperto che ospita gli spettacoli, i giochi e le tante opportunità di divertimento, ha registrato il tutto esaurito. Babbo Natale in carne ed ossa ha aperto la sua casa e i bambini hanno scritto letterine in un ufficio postale tutto per loro. Un’equipe di animatori ha seguito i più piccoli, proponendo anche spettacoli di magia, laboratori didattici, esibizioni ed attrazioni.

Infine, gli oltre 400 ragazzi, con familiari al seguito, che hanno preso parte al concorso internazionale di danza YAGP (Youth America Grand Prix). Appassionati del ballo provenienti da tutta Italia e da ben 21 Paesi tra i quali Francia, Spagna, Portogallo, Svizzera, Germania, Gran Bretagna. Coinvolte 80 scuole di danza, con una ricaduta stimata in oltre 4000 mila pernottamenti. Una città la cui accoglienza è stata apprezzata da tutti. Il Natale a Cattolica si conferma l’occasione perfetta per svagarsi e passare del tempo con gli amici e la famiglia. Appuntamento al prossimo weekend!

#CattolicaReginaDiGhiaccio#CattolicaBay