Cattolica. Arriva lo spettacolo musicale “Visione Globale della Musica”

Lo spettacolo a cura di Music Machine

Visione Globale della Musica 2019, il 24 marzo al Teatro della Regina

Partita la prevendita per assistere alle perfomace dei ragazzi seguiti dal vocal coach Michele Luppi. Spazio anche alla beneficenza per il progetto “Cattolica per la Tanzania”

Domenica 24 marzo, alle ore 17,15 presso il Teatro della Regina di Cattolica, andrà in scena lo spettacolo musicale “Visione Globale della Musica” tenuto e diretto dall’artista Michele Luppi, tastierista e corista del gruppo internazionale Whitesnake. L’appuntamento è organizzato dall’Associazione di promozione sociale “Music Machine” e patrocinato dall’Assessorato alle politiche giovanili del Comune di Cattolica. L’evento ha anche uno scopo benefico e parte del ricavato sarà devoluto all’Associazione “Cattolica per la Tanzania”. Quest’anno, inoltre, si conta la collaborazione di ben quattro scuole di danza e altre realtà operanti nel comprensorio. È partita, dunque, la prevendita di biglietti per lo spettacolo (10 euro intero e 5 euro sino i dieci anni di età). “Saremo presenti – spiega la presidente dell’Associazione Music Machine, Daniela Badioli – presso il bar pasticceria “Angolo 137” di via Petrarca il prossimo 9 marzo dalle 16,30 alle 19,00 per la prevendita dei biglietti. Successivamente anche all’interno del Teatro della Regina il 23 marzo, sempre tra le 16,30 e le 19,00, ed il giorno stesso dello spettacolo tra le 16.00 e le 17,00”. Michele Luppi da dodici anni tiene lezioni a Cattolica, da diverso tempo porta avanti il progetto denominato “Visione Globale della Musica” e numerosi sono i ragazzi cresciuti artisticamente accanto a lui. Attualmente oltre 30 i giovani seguono il corso, e negli anni passati vi hanno preso parte ragazzi provenienti da diverse zone d’Italia. Inoltre, da 6 anni il “live” fa tappa anche alla comunità di San Patrignano e per il 2019 l’appuntamento è già fissato al prossimo 1 giugno. Nel frattempo si scaldano le voci, i musicisti ed i ballerini che proporranno le loro coreografie per assicurare una imperdibile grande serata. “Un percorso aggregativo e formativo interessante – aggiunge l’Assessore Valeria Antonioli – che, grazie all’impegno dell’Associazione Music Machine, viene seguito da molti giovani sapientemente guidati da Luppi. Una sfida per i ragazzi che si impegnano per tutto l’arco dell’anno. Il momento conclusivo di questo corso diviene uno spettacolo che rappresenta una realtà importante che sosteniamo perché capace di unire diverse anime della nostra comunità”

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’Associazione “Music Machine” di Cattolica al numero di telefono 328/6839114 oppure via email all’indirizzo daniela.badioli@gmail.com