Carabinieri lo trattengono al telefono e salvano 40enne che voleva gettarsi sotto un treno

Salvato all’ultimo momento dai Carabinieri di Riccione. Protagonista un italiano di una quarantina d’anni, residente fuori Provincia, che voleva suicidarsi avvisando il 112. I militari lo hanno tenuto impegnato al telefono, rassicurandolo. Il 40enne era all’attraversamento ferroviario pronto a togliersi la vita, gettandosi sui binari. Tutto è finito però per il meglio.